Tu non cantavi mai la sera, tu non cantavi mai. (2)

“«la legalità è di sinistra», lo slogan agitato dal sindaco di Firenze contro l’amnistia, rappresenti una gigantesca castroneria. La legalità è l’espressione di un ordinamento vigente, buono o cattivo che sia. Del sistema dell’apartheid così come della democrazia svizzera, la più antica e referendaria d’Europa. La destra, semmai, è solita mostrare maggior pudore nell’arrogarsi il monopolio sulla «legalità», considerandolo forse più «naturale».
Ma lasciamo perdere le scemenze erette a principio per cercare di mettere in fila una serie di passaggi razionali che perfino Matteo Renzi (più difficilmente Beppe Grillo) potrebbe arrivare a comprendere. Se le carceri di un paese si riempiono all’inverosimile i casi sono due e generalmente compresenti: esiste un livello elevato di ingiustizia sociale e le leggi penali vigenti non sono buone.”
“Ma certamente! si affretterà a rispondere il rottamatore, infatti dovremo fare leggi migliori (di sinistra) che non conducano alla superfetazione dello strumento carcerario e all’intasamento dei palazzi di giustizia. Tutto a posto? Niente affatto. Il compito del «buon governo» e di un buon programma politico non è solo quello di delineare un futuro migliore, ma anche quello di porre rimedio ai disastri generati dal passato e che si protraggono nel presente. Questa è la funzione dell’indulto e dell’amnistia. Poiché abbiamo fatto o tollerato pessime leggi che hanno trasformato il sistema penale in uno strumento di tortura, dobbiamo risarcire immediatamente chi soffre questa condizione. In questo paese esiste l’emergenza di tutto: dallo spread all’immondizia. Si interviene o no senza attendere le «grandi riforme strutturali» in tutti questi campi?”

http://www.ilmanifesto.it/attualita/notizie/mricN/9993/

“A cosa dovrei attenermi secondo voi se non alla legge?”

“Mi avete spiegato ancora una volta che il sistema si basa sulla violenza e la forza”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...