perché i northpole si sono sciolti e litfiba invece sono ancora tra noi?

Questi sono gli anni in cui i bambini speciali diventano adulti, e alla televisione sono le bombe a tenerci uniti.
<il figlio del macellaio col futuro garantito, il figlio del macellaio si sente tradito> Allora, questi sono i Northpole, siamo nel 2005, e oltre al fatto che hanno fatto un album capolavoro e poi si sono sciolti in quell’anno, che io ho comprato per sbaglio ad un concerto a Perugia con Elisa roprio nel 2005/2006 quindi 6 anni fa, che sembra come dire un tempo troppo lontano per metterlo per iscritto, un’altra vita, un’altra compagnia altri pensieri, un altro modo di pensare e decidere, e mi chiedevo senza sosta perché cazzo il figlio del macellaio si sentisse tradito. ma loro abitavano in un nordest che non conoscevo e che non conosco e che forse poi ho intuito e in questo nord est della testa e che è molto simile all’italia intera oggi, che è molto simile ai tocchi di merda pestati con la crisi, il figlio del macellaio già era tradito. tradito dai partiti, tradito dal paese e bla bla bla. tradito dalla sinistra anche se non aveva mai votato a sinistra e bla bla e erano pure gli anni delle bombe sull’Iraki e l’afghanistan, come dicono gli americani, che mandavano pure i missionari evangelici a convertire gli islamici, e il nostro figlio del macellaio si sentiva tradito e votava lega, anche se aveva votato, il padre, 50 anni Dc e si sentiva tradito a sinistra. il figlio del macellaio l’ho capito dopo quando tutto è crollato in un secondo tempo, 3 anni dopo, quando la crisi ha spazzato via tanti figli di macellai, che avevano un futuro garantito che non hanno più. perché i negozi chiudono le braciole costano e i vegetariani taglieggiano le verdure. ma questo non ha importanza, questa è una bellissima canzone. Il figlio del macellaio non può fare che quello, ma non il macellaio, ma sentirsi tradito perché il futuro ce lo aveva garantito. era il 2005 sembra 6 anni fa. ma è oggi. per questo ci vorrebbe un revival del 2000, mentre sento nell’aria un revival anni 70 e anni 90 allo stesso tempo, mi incupisco perché ho paura che non si uscirà mai dal passato. che saremo costretti a riguardare le cose del passato ancora all’infinito: un loop tipo animazione gif che è sempre uguale (che è in pieno revival cvd <cvd è anni 90?>: si veda alla voce “ultimo album degli Amor Fou”). i revival ci uccidono l’anima. fare il revival oggi degli anni 0 forse è uccidere il revival, perché ci da l’idea di come in realtà nulla sia cambiato. i bambini speciali non diventano mai adulti. diventano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...