Di Behring Breivik, della Norvegia e dei Saami

Voglio proporre in versione amatoriale una lettura storica sui fatti di Oslo. Senza perdere troppo tempo con  la codardia (banda di codardi, i codardi che scoperte) di tanti nostri integerrimi intellettuali, subito disposti a salvare il brodo razzista farneticante stile Fallaci per indicare il povero Breivik come pazzo isolato (che se fossi lui mi incazzerei pure), passerei ad immergere il “templare” all’interno della storia della … Continua a leggere Di Behring Breivik, della Norvegia e dei Saami